Most Popular


Croazia, profugo di 9 anni "tenta" il suicidio
Non voleva davvero uccidersi, un bambino di appena 9 anni non può sapere cos'è il suicidio. Ma certo il dolore che ha vissuto è stato così ... ...





ASIA/CINA - I giovani cattolici vivono con pienezza il cammino quaresimale

Rated: , 0 Comments
Total hits: 12
Posted on: 03/14/18
Shi Jia Zhuang – I giovani cinesi nelle comunità cattoliche continentali sono pienamente immersi nel cammino quaresimale. Come riferisce il servizio informativo cattolico "Faith" dell’ Hebei, due suore della Congregazione del Sacro Cuore della diocesi di Shen Yang hanno guidato uno speciale ritiro spirituale con molti giovani della parrocchia di San Paolo della diocesi di Tian Jin, dal 7 al 12 marzo. L’iniziativa del Papa “24 Ore per il Signore” è stata il culmine di questa intensa esperienza spirituale. I giovani presenti hanno sottolineato che “le suore conoscono bene le nostre inquietudini e le nostre fragilità e le hanno trattate con un pizzico di tenerezza femminile. Con pazienza ci hanno aiutato a chiarire la nostra identità cristiana; ci hanno spiegato l’importanza della testimonianza evangelica nella vita quotidiana”. Non è la prima volta che vi siano delle suore a guidare ritiri o corsi spirituale nella comunità continentali.
I giovani volontari della “Casa dell’Alba” in Hebei, tenuta dalle suore di Santa Teresina, che in 30 anni di opera apostolica ha curato oltre 600 tra bambini, adolescenti, orfani, disabili, stanno vivendo intensamente la Quaresima seguendo gli spunti suggeriti dal Papa nel suo messaggio quaresimale. I giovani hanno fortemente voluto seguire e vivere insieme con il Papa e la Chiesa universale le “24 Ore per il Signore” con l’Adorazione eucaristica. Inoltre, i giovani usano anche le nuove tecnologie: hanno creato un proprio “gruppo di preghiera” sull’App “Wechat”, che funziona sul telefono cellulare, e ogni giorno lanciano una intenzione di preghiera sulla chat, impegnandosi a dedicare almeno 20 minuti al giorno a quella intenzione.
I giovani cattolici cinesi stanno vivendo con devozione il tempo di Quaresima con tante iniziative, soprattutto con preghiera, digiuno ed elemosina attività concrete di carità. Nella comunità di Tang Shan, centinaia di giovani volontari del Centro di Carità hanno meditato insieme sul proprio rapporto con Signore, per avvicinarsi sempre di più a Dio. Come riferisce Faith, anche nella città di Hu He Hao Te, della Mongolia interna, i fedeli hanno vissuto due ore di Adorazione nella giornata delle 24 Ore per il Signore e si sono accostati al Sacramento della Riconciliazione.


>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?