Most Popular


Croazia, profugo diá9 anni "tenta" il suicidio
Non voleva davvero uccidersi, un bambino di appena 9 anni non pu˛ sapere cos'Ŕ il suicidio.áMaácertoáiládoloreáche ha vissuto Ŕ statoácosý ... ...





L'Inter espugna il Dall'Ara

Rated: , 0 Comments
Total hits: 74
Posted on: 10/28/15
L'Inter sonnecchia per un'ora, poi resta in 10 (espulso Felipe Melo al 61') ma trova il guizzo vincente con Icardi e torna a godersi, almeno per una notte, il primato in solitario. Al Dall'Ara va ko un Bologna bello a metÓ, paradossalmente sparito dal campo in superioritÓ numerica e nonostante gli inserimenti nel finale di Brienza e Destro. Rischia subito l'Inter su un lancio di Diawara per Mounier, che scappa a Juan Jesus ma non arriva per un soffio all'appuntamento col pallone. Handanovic Ŕ attento su due imbucate per Mancosu, mentre Da Costa non deve sporcarsi mai i guantoni nel primo tempo, nonostante un assalto di Perisic e un tiraccio di Kondogbia, se non nel recupero, bloccando una punizione di Ljajic.Con un possesso palla tanto lento quanto sterile, l'Inter fa il solletico a un Bologna pronto a chiudersi e a ripartire in velocitÓ: Ŕ bravo Juan Jesus in anticipo su Mounier dopo la bella iniziativa di Mancosu, preferito a Destro. E senza Santon chissÓ come si sarebbe conclusa la serpentina di Ferrari. ┬¦In avvio di ripresa si vede Icardi tirare in porta, di testa, poi Perisic, smarcato da Brozovic, calibra male l'ultimo passaggio, quindi Rizzo impegna Handanovic: insomma, qualche sbadiglio in meno al Dall'Ara, con Da Costa attento sulla botta di Brozovic. La prima vera occasione per i nerazzurri (stasera in giallo fluo) poco prima di un'ora: Icardi crossa, Ljajic non aggancia, Perisic a botta sicura ma Gastaldello ci mette il piede quasi sulla linea.Quando pare che l'Inter inizi a macinare gioco, viene espulso Meloper doppia ammonizione (esagerata). Inter in 10 per circa mezz'ora ma che riesce a trovare il gol al 67': clamoroso errore di Ferrari, Ljajic - il migliore dei suoi - appoggia per Icardi che trova il terzo sigillo stagionale. Il Bologna accusa il colpo e, nonostante l'ingresso di Brienza per Giaccherini, fatica a far valere la superioritÓ numerica. Anzi Ŕ l'Inter, ancora con Icardi, a sfiorare il bis (79'). Il Bologna tenta l'assalto finale con Destro e Falco ma Handanovic rischia solo nel recupero, salvando con un miracolo su Destro.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?