Most Popular


Croazia, profugo di 9 anni "tenta" il suicidio
Non voleva davvero uccidersi, un bambino di appena 9 anni non può sapere cos'è il suicidio. Ma certo il dolore che ha vissuto è stato così ... ...





Mausolei distrutti, processo per crimini di guerra

Rated: , 0 Comments
Total hits: 112
Posted on: 09/27/15
Alla Corte penale internazionale dell'Aja è stato consegnato dalle autorità del Niger un tuareg accusato di crimini di guerra per la distruzione nel 2012 dei tesori culturali di Timbuctu, la città del Mali patrimonio mondiale dell'Unesco. Lo ha riferito la tv satellitare al-Jazeera. Si tratta di Ahmad Al Mahdi Al Faqi, alias Abu Tourab.

"La popolazione del Mali merita giustizia per gli attacchi contro le sue città, la sua fede e le sue comunità", ha detto in una nota il procuratore capo Fatou Nesouda.

IL FATTO Lo scempio dei taliban del Mali: distrutto ingresso moschea del '400 (30/6/2012) | «Così siamo fuggiti dall'inferno di Timbuctu» (11/7/2012) | Mali, gli islamisti bruciano preziosi manoscritti storici (28/1/2013)

LA MAPPA Il puntatore rosso indica la posizione di Timbuctù
timbokexuniversi_30948398.jpg

Abu Tourab, primo sospetto a essere stato arrestato per la distruzione dei tesori di Timbuctu, è accusato di appartenere al gruppo Ansar Dine, ritenuto legato ad al-Qaeda nel Maghreb Islamico (Aqmi). È sospettato di "crimini di guerra presumibilmente commessi a Timbuctu tra il 30 giugno 2012 e il 10 luglio" di quell'anno in relazione a "attacchi intenzionalmente diretti contro edifici dedicati al culto e/o monumenti storici". Nel 2012 gli estremisti islamici presero il controllo di Timbuctu, distruggendo gran parte dei suoi siti.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?